Il paese di Vico Canavese si stende lungo le prime pendici della Torretta delle Cime, circondato da ampie distese prative e da boschi di castagno e di betulla.
Oltre al capoluogo, il comune comprende le frazioni di Novareglia, Drusacco e, sulla destra orografica del Torrente Chiusella, a circa quattro chilometri dal capoluogo, Inverso Per raggiungere Inverso si deve attraverseare il territorio del comune di Trausella.
La particolare configurazione topografica del comune di Vico è caratterizzata anche dalla presenza di alcune isole amministrative, situate in territori della valle molto distanti dal paese o addirittura in Valle d'Aosta (nei comuni limitrofi di Champorcher e di Pontboset).
Vico Canavese alterna spazi moderni come Piazza Garibaldi ad altri in cui si respira ancora l’aria di tempi passati. Come nelle vie del centro storico caratterizzate da antichi passaggi sormontati da archi denominati vutun. A poca distanza dall’albergo, in un grande prato, l’attrezzatissimo parco giochi. A Vico Canavese sono presenti banca, ufficio postale, farmacia, ambulatorio medico ed oculistico mentre a Drusacco c’è la biblioteca.